Zuppe autunnali con le lenticchie

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con l'arrivo dell'autunno e dei primi freddi si ha voglia di tornare a casa e trovare un piatto caldo, che scaldi il cuore e aiuti a ritemprare corpo e spirito dopo una giornata di lavoro. È proprio questo il momento migliore per preparare delle ottime zuppe, magari da fare con i legumi: gustose e nutrienti e da utilizzare anche come piatto unico. In questa breve guida vi forniremo qualche utile consiglio su un legume da sempre molto apprezzato, salutare ed economico: le lenticchie. Ecco per voi le migliori zuppe autunnali da preparare con le lenticchie.

26

Vellutata di lenticchie con crostini di pane

La prima zuppa che vi proponiamo con le lenticchie non è propriamente una zuppa, bensì una vellutata, da preparare solamente con lenticchie, brodo vegetale, olio extravergine di oliva e spezie varie. Non dovrete far altro che cuocere le lenticchie in un soffritto di sedano, carota e cipolla (o aglio) e irrorare con il brodo. Frullate il tutto e aggiungete i crostini di pane tostato, dell'olio di oliva e del parmigiano grattugiato.

36

Zuppa di lenticchie con pancetta

La zuppa di lenticchie e pancetta è un piatto perfetto per l'autunno, saporito e gustoso: si prepara facendo rosolare la pancetta all'interno di un soffritto fatto con scalogno, olio extravergine di oliva, carote e sedano. Si cuoce aggiungendo del brodo vegetale, finché le lenticchie non saranno cotte. Si può mangiare calda oppure tiepida.

Continua la lettura
46

Zuppa di lenticchie e farro

La terza zuppa autunnale da fare con le lenticchie prevede anche l'aggiunta del farro: sarà perfetta come piatto unico, sostanzioso e nutriente. Vanno cotte prima le lenticchie e poi, quando mancherà circa mezz'ora va aggiunto anche il farro. Questa zuppa è perfetta condita con prezzemolo fresco e timo.

56

Zuppa di lenticchie e patate

La zuppa di lenticchie e patate è perfetta sia per l'autunno che per l'inverno: anche in questo caso vanno cotte prima le lenticchie, che richiedono molto più tempo e poi aggiunte le patate tagliate a cubetti abbastanza piccoli. Le lenticchie richiedono circa un'ora e un quarto di cottura: quando mancano 40 minuti unite le patate, aggiungendo sempre il brodo vegetale. Fate il soffritto con foglie di mentuccia, prezzemolo, sedano, carote e cipolla. Servite con un rametto di rosmarino fresco.

66

Zuppa di lenticchie e zucca

L'ultima proposta di zuppa con lenticchie che vi proponiamo è quella con la zucca, tipicamente autunnale. In questo caso lenticchie e zucca possono essere cotte insieme, visto che i tempi di cottura sono abbastanza simili. Quando la zucca sarà ben morbida, potete schiacciarla con un cucchiaio per renderla vellutata e cremosa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare delle zuppe vegane

Mantenersi in salute ed essere attenti alla propria alimentazione è diventata ormai un'ossessione. Prima esistevano i vegetariani, ora è il momento dei vegani, cioè quella corrente di pensiero e stile di vita che si nutre prevalentemente di verdure...
Primi Piatti

Come fare i fusilli con crema di lenticchie

Le lenticchie sono dei legumi ricchi di fibre, ferro, proteine, sali minerali e vitamine. Cibo una volta considerato povero, attualmente riveste invece una certa importanza culinaria. Infatti nei tempi odierni la forma delle lenticchie, simile a quella...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di farro e lenticchie

Negli ultimi anni si sta diffondendo la moda di perdere peso attraverso stratagemmi che prima potevano sembrare del tutto assurdi; uno di questi è senza dubbio quello di impostare una dieta che si basi esclusivamente sulle zuppe. Questa usanza deriva...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di lenticchie

Le lenticchie sono dei legumi ricchi di fibre, sali minerali e vitamine, e in cucina è possibile prepararli in molti modi e con l'aggiunta di svariati alimenti, come ad esempio con la pasta, con il riso oppure usandoli per condire delle zuppe. In riferimento...
Primi Piatti

Come cucinare le lenticchie secche

In questo articolo vi spiegheremo come cucinare le lenticchie secche. Questo legume potrebbe essere considerato come il più modesto, ed allo stesso tempo, quello maggiormente importante tra i legumi vari.Nel Vecchio Testamento già di parlava delle lenticchie,...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di riso e lenticchie

Nelle fredde giornate invernali, scaldarsi con una buona zuppa può essere un'idea eccellente. Esistono infinite combinazioni di ingredienti capaci di restituire zuppe gustose e nutrienti, in questa guida vi spiegheremo come ottenerne una a base di riso...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di lenticchie e carciofi

Soprattutto durante la stagione invernale, preparare delle squisite minestre per i nostri amici o familiari si rivela un qualcosa di meraviglioso e veramente divertente. Fra le numerose minestre che abbiamo l'opportunità di cucinare ce ne sono alcune...
Primi Piatti

Come preparare le lenticchie al forno

Le lenticchie si vendono secche. Esse si preparano come i fagioli e come i ceci e moltissime ricette sono intercambiabili. Adatte per accompagnare lessi, carni di maiale, cotechini e zamponi, si dice che questi buonissimi legumi portino fortuna a coloro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.